Categoria: Per non dimenticare

E’il 20 marzo sono passati 17 anni dalla morte di Ilaria e Miran. E ancora la verità pare lontana. Questo sito, che raccoglie tutto quello che si è detto e scritto su questo caso, vuole continuare a mantenere vivo il ricordo di Ilaria e Miran.
E per farlo vuole continuare a dare voce a tutti i vostri pensieri o riflessioni su Ilaria e Miran. Ogni vostra mail sarà pubblicata e inviata anche ai genitori di Ilaria e agli amici di Miran e i colleghi della Videoest.
Potete inviare qui i vostri pensieri: info@ilariaalpi.it
Luciana Alpi, la mamma di Ilaria, desidera ringraziare tutti coloro che testimoniano con messaggi, affetto e riconoscimento al loro lavoro per la ricerca della verità.

follonica_2006

Follonica (Gr): un 8 marzo in ricordo di Ilaria Alpi

La Commissione pari opportunità e l’Amministrazione comunale di Follonica dedicano questo 8 marzo alla giornalista Ilaria Alpi.  Un 8 marzo diverso, dedicato ad una donna uccisa sul proprio posto di lavoro, probabilmente a causa del suo lavoro: la giovane giornalista…

Ilaria e Miran tra i militari italiani

E’ NECESSARIO RICORDARE. VENT’ANNI SENZA ILARIA E MIRAN

“In questi vent’anni sono entrata più volte nel mondo di Ilaria, dal momento della sua esecuzione, quel 20 marzo 1994. Con la volontà di cercare nei suoi lavori una traccia per capire la sua morte, innanzitutto. Con la consapevolezza che…

2009_09_17_11_36_34

Navi dei veleni, la Camera verso la desecretazione degli atti

L’Ufficio di Presidenza della Camera, su richiesta ufficiale del Presidente Laura Boldrini, ha avviato l’iter procedurale che porterà alla desecretazione di tutti gli atti relativi alle indagini sulle cosiddette “navi a perdere” (le navi dei veleni) svolte dalle diverse Commissioni…

Cara Luciana, Ilaria è il simbolo di coraggio e passione….

Cara Signora Luciana,   come Lei avrà già saputo, abbiamo deciso di dedicare la Scuola Primaria di Pantana/Vallo Scalo alla memoria, eterna, di Sua figlia. Il mio discreto suggerimento era stato che la scelta ricadesse su una personalità femminile. Le…