Categoria: Il caso Alpi-Hrovatin

Emergenza cronica tra guerre e carestie

«In 9 anni che siamo in Somalia, non avevamo mai subito un attacco», spiegavano ieri i portavoce di Msf da Nairobi. Presenti in 4 aree diverse del paese, gli operatori di Medici senza Frontiere, rappresentano uno dei gruppi più folti…

Dieci anni di guerra

I nuovi leader. Hussein Aidid, figlio di Farah è uno dei maggiori capifazione. Il 20 ottobre 2000 nasce un governo di transizione. Scontri ed eccidi: Il generale Mohammed Farah Aidid, uno dei principali signori dela guerra” viene ucciso nel ’95…

Un giorno di guerra a Mogadiscio

Mogadiscio. L’ennesima guerra somala è iniziata ieri mattina alle dieci nel pieno centro della capitale sfregiata oggi come dieci anni fa dalle frontiere bellicose dei mini stati dei signori della guerra. E già si contano i morti: almeno dodici tra…

Somalia, battaglia a Mogadiscio

Mogadiscio. Una violenta battaglia scatenata dai signori della guerra somala ha provocato almeno 12 morti e una ventina di feriti, tutti somali, intorno alla sede di Mogadiscio di Medici senza frontiere. Gli scontri a fuoco fra le bande di Muse…

Attaccati medici senza frontiere

Mogadiscio. “Medici senza frontiere” nel mirino dei signori della guerra somali. La sede dell’organizzazione umanitaria è stata attaccata da un gruppo di miliziani del potente Musa Sudi Yalahow: almeno 12 persone sono morte, fra le quali ci potrebbe essere anche…

Somalia, una furiosa battaglia

Mogadiscio.27 MARZO 2001. Una furiosa battaglia prolungatasi per buona parte della giornata – nel pomeriggio inoltrato c’erano ancora sporadici spari – è divampata dinanzi alla sede dell’organizzazione umanitaria ‘Medici senza frontiere’ (Msf) di Mogadiscio. Drammatico il bilancio: almeno 12 morti,…