Categoria: Per non dimenticare

E’il 20 marzo sono passati 17 anni dalla morte di Ilaria e Miran. E ancora la verità pare lontana. Questo sito, che raccoglie tutto quello che si è detto e scritto su questo caso, vuole continuare a mantenere vivo il ricordo di Ilaria e Miran.
E per farlo vuole continuare a dare voce a tutti i vostri pensieri o riflessioni su Ilaria e Miran. Ogni vostra mail sarà pubblicata e inviata anche ai genitori di Ilaria e agli amici di Miran e i colleghi della Videoest.
Potete inviare qui i vostri pensieri: info@ilariaalpi.it
Luciana Alpi, la mamma di Ilaria, desidera ringraziare tutti coloro che testimoniano con messaggi, affetto e riconoscimento al loro lavoro per la ricerca della verità.

ilariaalpi

IO, LA VERITA’, PARLO

“…Mi chiamo con continuo scandalo, il mio nome genera scompiglio, tutti i miei nomi gli addetti al lavoro più sporco cercano di addomesticarli, di farne un’immaginetta da dimenticare in solaio, il solaio delle cose perse da cui continuamente evado, così…

Luciana Alpi Laura Boldrini

Ora sappiamo che Ilaria è morta per un omicidio concordato.

Sono passati ventun’anni da quel tragico 20 marzo 1994 di Mogadiscio. Ogni anno passato è stato un anno di impegno costante da parte dei genitori di Ilaria Alpi. Dopo l’intervista al testimone Jelle di Chiara Cazzaniga per “Chi l’ha visto”…

mauro2

Il caso Rostagno e l’oscuro intreccio massonico-mafioso

La cosiddetta Loggia Scontrino viene scoperta nel 1986. Una loggia del trapanese dove compaiono nomi eccellenti di imprenditori, professionisti e di esponenti della criminalità organizzata. Un vaso di pandora scoperchiato che Mauro Rostagno denuncerà pubblicamente e che irritò i poteri…

rostagno_

Adriano Sofri racconta Mauro Rostagno (e un interminabile processo)

Lo scorso 15 maggio il tribunale di Trapani ha confermato quanto in tanti ripetevano da anni, nonostante i depistaggi mediatici e giudiziari: quel 26 settembre 1988, Mauro Rostagno è stato ucciso dalla mafia. La memoria del sociologo e giornalista torinese,…