Giornalista e donna, per questo così diversa

Namento giornaliste del Veneto “Claudia Basso”. Direttrice responsabile di Palaver-Lecce , rivista di studi africani e della diaspora. Morte di una giornalista a Mogadiscio.Di una giornalista giovane, capace di raccontare in pochi, brevissimi minuti, una realtà che non tutti erano…

Ilaria, amica mia, io ti ricordo così

Giorgio, il papà di Ilaria, ci tiene solo a una cosa: che sua figlia sia ricordata senza retorica. Ma lei stessa si sarebbe seccata degli aggettivi inutili e delle belle parole fini a se stesse. Odiava l’ipocrisia e gli ipocriti,…

Uranio e scorie, i misteri della somalia

MilanoLa Somalia torna a far parlare di sé. E, purtroppo, sempre per motivi che non fanno onore né ai governanti di quel paese né all’Europa.È di mercoledì, e Libero vi ha dedicato ampio spazio, la notizia dei decesso di un…

Uccisi perché sapevano troppo

Per la Corte d’assise di Roma: Ilaria e Miran furono uccisi perché sapevano troppo Ilaria Alpi fu assassinata il 20 marzo del ’94 a Mogadiscio assieme all’operatore Miran Hrovatin perché come giornalista del Tg3 “aveva scoperto fatti ed attività connesse…

Ilaria Alpi sapeva troppo

LA SENTENZA Assassinata per le informazioni che aveva raccolto Roma. Sapevano troppo, Ilaria Alpi e l’operatore Miran Hrovatin. Per questo il 20 marzo del ’94 sono stati uccisi a Mogadiscio. La risposta alla loro morte è emersa dalle motivazioni della…

Ilaria alpi uccisa perché sapeva troppo

Rese note le motivazioni della sentenza che ha condannato all’ergastolo il somalo Omar Hassan “Ilaria Alpi uccisa perché sapeva troppo” Milano. Ilaria Alpi e l’operatore Miran Hrovatin furono uccisi per le notizie di cui erano venuti a conoscenza durante il…