Premio Ilaria Alpi, a Riccione seminario di giornalismo televisivo per giovani e free lance. Tra i docenti, Bernardo Iovene, Sigfrido Ranucci, Anna Migotto, Stefano Maria Bianchi e Amedeo Ricucci

Premio Ilaria Alpi, a Riccione seminario di giornalismo televisivo per giovani e free lance. Tra i docenti, Bernardo Iovene, Sigfrido Ranucci, Anna Migotto, Stefano Maria Bianchi e Amedeo Ricucci

Un seminario di tre giorni sul reportage d’inchiesta rivolto agli studenti di giornalismo e ai free lance. Come docenti, cinque tra i migliori giornalisti televisivi italiani: Bernardo Iovene e Sigfrido Ranucci di Report (Rai 3), Francesco Conversano (Doc 3), Stefano Maria Bianchi di Annozero (Rai 2) e Amedeo Ricucci di Rai Educational. Accade a Riccione, dal 16 al 18 giugno 2010, in occasione della XVI edizione del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi.

Nel corso del seminario, i docenti affronteranno la teoria e la tecnica del giornalismo investigativo attraverso l’analisi delle inchieste che hanno segnato la cronaca dell’ultimo decennio. Ogni docente racconterà i retroscena e gli aneddoti di una sua recente e riuscita produzione televisiva, dando suggerimenti e consigli pratici sulla selezione delle fonti, sulle tecniche di intervista e quelle di montaggio.

Il seminario, aperto a 30 studenti di giornalismo o free lance, si articolerà in cinque sessioni intensive, per due giorni e mezzo (dal 16 al 18 giugno) di workshop teorico-pratico. Ogni giornata si svolgerà in due moduli da due ore ciascuno (mattina dalle ore 10 alle 12 e pomeriggio dalle ore 15 alle 17), per un totale di 10 ore di lezione.

Il costo del seminario è di 300 euro, comprensive di pernottamento e prima colazione in un albergo nel centro di Riccione per le sere del 16, del 17 e del 18 giugno. Per iscriversi è necessario inviare via e-mail il proprio curriculum all’indirizzo info@premioilariaalpi.it, entro sabato 29 maggio. La selezione dei partecipanti avverrà nell’arco di una settimana.

Per informazioni: Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi, tel. 0541 691640, e-mail info@premioilariaalpi.it; sito www.premioilariaalpi.it