Attaccata base etiope: 4 i morti

Circa 40 uomini armati hanno attaccato una base etiope nei pressi della capitale somala Mogadiscio, scatenando uno scontro a fuoco in cui sono rimaste uccise almeno quattro persone. Stando a quanto riferito da alcuni testimoni citati dalla Bbc, gli aggressori hanno lanciato l’attacco a bordo di cinque autovetture al grido di "Allah è grande". Tre delle vittime sono civili, tra cui un bambino di quattro anno. La quarta vittima è un soldato somalo, stando a quanto riferito dai medici dell’ospedale. Miliziani islamici legati alle deposte Corti islamiche si oppongono alla presenza delle truppe etiopi nel paese. Addis Abeba è intervenuta in Somalia lo scorso dicembre, a sostegno del governo di transizione somalo e contro le Corti islamiche che governavano gran parte della zona centro-meridionale del paese.