Al-Zawahri:aiutiamo i fratelli islamici

SOMALIA, MESSAGGIO DI AL-ZAWAHRI: AIUTIAMO I FRATELLI ISLAMICI 

Un nuovo messaggio di Ayman al-Zawahri, il numero due di al-Qaida, sarà diffuso su internet. Lo ha annunciato un sito web vicino al gruppo terroristico aggiungendo che si tratta di un appello diretto ai musulmani in cui si chiede sostegno per la guerriglia islamica in Somalia. Sull’home page del sito scorre una frase di al-Zawahri: "Affrettatevi a dare sostegno ai vostri fratelli in Somalia" Il sito, in cui è stato dato l’annuncio, presenta il logo della società di produzione al-Sahab, vicina ad al-Qaida, e viene spesso utilizzato dai militanti per diffondere i propri messaggi. Intanto le truppe governative della Somalia, sostenute dai soldati etiopi, stanno combattendo nella punta meridionale del Paese contro circa 600 miliziani delle Corti islamiche. Lo afferma il portavoce del governo di transizione somalo. Le forze governative hanno circondato i miliziani islamici nel distretto sud-occidentale di Badade, vicino al confine keniano, ha precisato Abdirahman Dinari all’Ap. "Gli scontri vanno avanti e li abbiamo accerchiati in ogni direzione – ha dichiarato il portavoce, aggiungendo – speriamo si arrendano o vengano uccisi dalle nostre truppe".