Commissione UE discute l’ipotesi d’invio di una forza di pace

SOMALIA: COMMISSIONE UE DISCUTE IPOTESI INVIO FORZA PACE

I membri europei del Gruppo di contatto internazionale sulla Somalia, riuniti oggi a Bruxelles, stanno valutando l’invio di una forza di pace nell’ex colonia italiana. Lo ha riferito Emma Udwin, portavoce del commissario Ue alle Relazione esterne Benita Ferrero-Waldner. Nell’incontro di oggi "sono due le grandi questioni che sono sul tavolo", ha spiegato Udwin. Innanzitutto "come si puo’ effettuare la stabilizzazione del paese". A questo proposito la portavoce ha ricordato che esiste una risoluzione dell’Onu che esige il ritiro delle forze straniere dalla Somalia, "ma evidentemente la stabilizzazione del paese indica che questo deve essere fatto in maniera prudente". Nella riunione quindi si prendera’ in considerazione "la messa in campo di una forza di pace in quest’ottica". In secondo luogo, ha concluso Udwin, si dovra’ pensare "ad un ritorno al dialogo in un processo di riconciliazione nazionale che sia inclusivo, e cioe’ comprenda tutte le forze politiche del paese".