Suor Leonella: uccisa con tre colpi a Mogadiscio

Suor Leonella: uccisa con tre colpi a Mogadiscio

Scene di morte a Mogadiscio. Ieri, due uomini hanno ucciso una religiosa italiana, Suor Leonella con tre colpi d’arma da fuoco.
La donna, faceva parte delle Missionarie della Consolata e da molti anni lavorava in una scuola di infermeria con altre due sorelle, già rientrate in Italia.
Rimasta uccisa anche la guardia del corpo. In molti ipotizzano che dietro la morte della suora piacentina ci sia il malumore causato dalle dichiarazioni del Papa intorno alla guerra islamica.

leggi articolo